Rilascio autorizzazione all'esercizio dell'attivita' di revisione auto/motoveicolare. Presa d'atto modifiche. Autorizzazione al trasferimento della sede. Diffida, sospensione o revoca autorizzazione p

A cosa serve

L'autorizzazione consente ad imprese di autoriparazione - che esercitano effettivamente tutte le attività previste dalla L. 122/92 - di effettuare le revisioni di veicoli a motore capaci di contenere al massimo 16 persone compreso il conducente ovvero con massa complessiva a pieno carico fino a 3,5 t., nonché di motocicli e ciclomotori.

Chi può avanzare la richiesta

Società o ditte individuali iscritte nella camera di commercio nelle quattro categorie relative (autoriparatore, gommista, elettrauto, carrozziere).
L'autorizzazione per apertura nuove officine di revisione per auto e moto veicoli può essere rilasciata nel caso in cui vengano soddisfatti i requisiti di legge relativi alla capacità professionale, finanziaria e morale, alla disponibilità di locali e attrezzature adeguate, verificate nel corso di un sopralluogo tecnico ad opera di funzionari del ministero dei trasporti
Dal 02/01/2012, con Deliberazione della Giunta Provinciale n 183 del 06/12/2011 è stato stabilito che dovrà essere corrisposto un versamento a favore dell'Amministrazione quale contributo per le spese di istruttoria dei procedimenti Amministrativi che, nel caso delle Officine di Revisione risulta essere:
- euro 70 per l'avvio di nuova attività;
- euro 35 per tutte le variazioni/aggiornamenti delle attività esistenti (nuovo Resp. Tecnico, estensione autorizzazione, trasferimento sede, ecc.).
I versamenti potranno essere effettuali presso qualunque ufficio postale, a nome del richiedente, sul C/c n 282160 intestato a Città Metropolitana di Genova Servizio Tesoreria, piazzale Mazzini, 2 16122 Genova Nella causale indicare anche Cap 3.1.5.1.

Leggi

DPR 495/92 - D. LGS. 285/92

Specifiche tecniche

Allegati alle specifiche tecniche

DICHIARAZIONE R.T. MOD.TR48 REV2.pdf (file .pdf - dimensione 106,7 KB)
ISTANZA AUTORIZZAZIONE REV.VEICOLI MOD.TR09 REV3.pdf (file .pdf - dimensione 364,6 KB)
ISTANZA INSERIMENTO R.T. MOD.TR.11 REV2.pdf (file .pdf - dimensione 107,2 KB)
ISTANZA SOSTITUZIONE R.T. MOD.TR.12 REV3.pdf (file .pdf - dimensione 125,7 KB)

Informazioni

Tempistica

Nuova apertura: Presentazione domanda di autorizzazione 60 giorni dal ricevimento.
Modifiche di attività esistente: 30 giorni dalla protocollazione della domanda completa.
Sospensione/Revoca per irregolarità: 30 giorni dall'avvio del procedimento.
Autorizzazione all'inserimento responsabili tecnici: 30 giorni dalla protocollazione della domanda completa.

Costi

Domanda da presentare in bollo.
- euro 70 per l'avvio di nuova attività;
- euro 35 per tutte le variazioni/aggiornamenti delle attività esistenti (nuovo Resp. Tecnico, estensione autorizzazione, trasferimento sede, ecc.).
I versamenti potranno essere effettuali presso qualunque ufficio postale, a nome del richiedente, sul C/c n 282160 intestato a Città Metropolitana di Genova Servizio Tesoreria, piazzale Mazzini, 2 16122 Genova

Orario di ricevimento

Servizio Trasporti, Ufficio Trasporti.
L.go Francesco Cattanei, 3 (GE)
Mart - Giov dalle 9:00 - 12:30 e 14:30 - 16:00
Lun e Ven dalle 9:00 - 12:30

Riferimenti:

- Fabio Gagliardi Tel.:010 5499 657 e-mail:fabio.gagliardi@cittametropolitana.genova.it
- PEC: pec@cert.cittametropolitana.genova.it
  • Dirigente:
  • Referente:
  • Servizio :
  • Direzione:
  • Ufficio:

Menù principale

I Procedimenti

Ricerca per Tipologia